Sacred Art School

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

Una scuola internazionale radicata in Toscana che è stata fondata per promuovere la creatività nell'arte e nell'artigianato artistico, con un'apertura illimitata al mondo del sacro, al servizio della Chiesa cattolica e della società nel suo insieme.

Il motto della scuola "avanti nella tradizione" definisce l'ambiente in cui è possibile progettare e creare opere d'arte contemporanee, che trasmettono significato agli uomini e alle donne di oggi, ma che sono anche legate a una tradizione della storia artistica del XX secolo.

La fede cristiana si basa sull'incarnazione di Dio-uomo, un fatto storico, tramandato nei secoli, che ancora oggi è un evento, un possibile incontro, qui e ora, per uomini e donne contemporanei. Lo scopo dell'arte sacra è incoraggiare questo incontro personale.

La scuola, che non aderisce a nessuna particolare corrente artistica, è soprattutto un laboratorio in cui studenti e insegnanti, artisti e artigiani, producono opere sacre di alta qualità. Mentre gli studenti sviluppano le loro capacità di progettazione e produzione, hanno lavorato su commissioni artistiche, imparando anche come interagire con i clienti e le loro esigenze.

La scuola mira ad aiutare gli artisti ad andare avanti nella tradizione, attraverso cinque strumenti principali:

  1. Una rigorosa formazione artistica e tecnica
    che ti permette di padroneggiare il linguaggio figurativo, come è stato insegnato nelle botteghe d'arte rinascimentale e nelle Accademie di Belle Arti.
  2. Un'analisi approfondita del pensiero contemporaneo che aiuta a comprendere il sacro
    ad esempio attraverso lo studio di Evangelii Gaudium di Papa Francesco e del Laudato si, che trattano il tema della bellezza nella liturgia e nella creazione. È anche importante l'opera di Benedetto XVI, inclusa nella "Introduzione allo Spirito della Liturgia", come chiave ermeneutica del movimento liturgico e del Vaticano II. Un'altra fonte è la teologia del corpo di Giovanni Paolo II, che è un approccio molto importante alla corporeità e al suo significato per il mondo contemporaneo. La lettera di Giovanni Paolo II agli artisti è considerata un documento fondamentale che rappresenta un prezioso orientamento per la scuola.
  3. Una conoscenza teorica e pratica della fede da rappresentare
    Come partecipare infatti gli artisti contemporanei svelano il vero volto di Cristo se non conoscono la testa della Cristologia e non frequentano il cuore della persona di Cristo, nella preghiera quotidiana e nei sacramenti?
  4. Un'attenzione speciale alla figura umana
    Puntiamo a concentrarci nuovamente sulla figura umana, al di là della crisi iconografica contemporanea e sulla conoscenza dei principi artistici accademici: questa è l'opportunità offerta agli studenti che imparano a osservare e sono incoraggiati a interpretare ciò che vedono, facendo scelte visive informate.
  5. Il contesto della città di Firenze
    con le sue collezioni ed eventi culturali - la classe più importante -, la collaborazione con le botteghe artigiane storiche, Confartigianato e con l'Opera del Duomo, un laboratorio vivente per il restauro e la manutenzione di alcune delle opere d'arte più ammirate, contribuiscono alla formazione di figure professionali nuove e specifiche: artisti e artigiani a metà tra artigianato di precisione e creatività artistica.
    126997_pexels-photo-102127.jpeg Daian Gan / Pexels

La Sacred Art School , situata all'interno del parco, si trova al primo piano dell'edificio Pavoniere.

L'area piena di verde e tranquillità è l'ambiente perfetto per studiare e sviluppare le tue capacità artistiche.

Vieni a conoscerci.

Sedi

Città Metropolitana di Firenze

Address
Viale della Catena, 4
Le Pavoniere – Parco delle Cascine

50144 Città Metropolitana di Firenze, Toscana, Italia