IUAD Accademia della Moda

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

Riguardo a noi

La nostra Accademia nasce negli anni '60 da un'idea del sarto napoletano Domenico Lettieri.

La storia è iniziata negli anni '50 a Vico Equense, una piccola città vicino a Sorrento, piena di turisti e attori americani e inglesi. Il giovane Domenico Lettieri ammirerebbe i signori, desiderando di essere come loro.

Così ha iniziato la sua ricerca nel regno del vestire bene e della sartoria, finendo come apprendista in una piccola sartoria. Tuttavia, i sarti più anziani non amavano addestrare i loro giovani aiutanti, che erano semplicemente impiegati per riordinare.

Domenico sapeva che l'unico modo per imparare qualcosa era osservare il suo maestro, cercando di carpire quanti più segreti potesse. Il primo capo indossato era la tradizionale giacca napoletana.

Le caratteristiche distintive della giacca napoletana sono: spalle non imbottite e maniche morbide, manica ondulata, tasche a toppa, mezza fodera o nessun rivestimento, bocchette laterali.

Dalla sartoria all'industria

Negli anni Sessanta, Domenico ha avuto la possibilità di lavorare in una delle maggiori industrie tessili e dell'abbigliamento italiane, Marzotto. È lì che ha imparato che la sartoria potrebbe essere diventata un'industria perché i sarti non potevano tenere il passo con la crescente domanda di scelta e comfort. Domenico Lettieri ha visto crescere la domanda di sarti e modellisti professionisti provenienti dal settore, un'occasione d'oro per incrementare la sartoria.

Domenico ha scoperto un nuovo metodo sartoriale, una tecnica geometrica per la creazione di modelli che ha deciso di sviluppare a Napoli semplificando il suo approccio matematico. Questa nuova variante divenne quindi un metodo di modellizzazione brevettato.

Il nostro metodo brevettato

Il metodo creato da Domenico Lettieri è ora un caposaldo dell'Accademia e si basa principalmente sulla semplificazione. La creazione di modelli parte da un approccio geometrico di base che è facile da comprendere e adatto alle esigenze del settore.

La progettazione del modello è ridotta alle sue regole fondamentali, al fine di snellire il processo dalla carta al tessuto.

Dalle scuole all'Accademia

Da quel momento in poi, Domenico Lettieri ha aperto diverse scuole sartoriali in tutta Italia e ha introdotto il womenswear perché i tempi stavano cambiando e le donne stavano iniziando a reclamare il proprio ruolo nella società.

Oggi IUAD - Accademia della Moda è l'unico istituto di istruzione superiore del Sud Italia che è riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca presso l'AFAM (istituti di istruzione superiore per le arti, la musica e la danza) per i suoi diplomi di laurea.

La nostra tradizione di produttori è tenuta in vita ogni giorno presso l'Accademia. Prepariamo i nostri studenti a lasciare l'Accademia come professionisti perché i loro piani di studio sono progettati in base alle richieste delle aziende e del mercato del lavoro e perché sono coinvolti in una serie di attività pratiche, come workshop, mostre, incontri di settore.

Da Napoli a Milano

Abbiamo recentemente lanciato una nuova filiale in un edificio storico a Milano, vicino alla stazione ferroviaria di Milano Centrale.

Consideriamo questo settore una pietra miliare della nostra storia, poiché Milano è sede di molte scuole di moda e accademie, ed è sia un onore che una sfida portare il nostro punto di vista unico, la nostra creatività e la tradizione sartoriale a Milano.

Sedi

Napoli

Address
Via G. Pica 62
Napoli, Campania, Italia

Milano

Address
Via Copernico 3
Milano, Lombardia, Italia