Post-laurea in scenografia e direzione artistica audiovisiva

Generale

Descrizione programma

presentazione

Il prodotto audiovisivo è oggi uno dei media e dell'espressione artistica più utilizzati. Il settore audiovisivo cresce in TV, pubblicità e cinema e vi è un'esigenza tecnica e creativa per la messa in scena del contenuto. La figura del direttore artistico dell'audiovisivo consente di creare prodotti di qualità visiva, con un senso estetico e trattando il risultato nel suo insieme.

Questo corso risponde alla necessità di formare coloro che sono interessati alla direzione artistica applicata ai media audiovisivi. È rivolto a interior designer, designer, creativi, laureati in Belle Arti, Storia dell'arte, pubblicisti e architetti.

Gli studenti sono pronti a comprendere ed essere in grado di creare scenari e mondi in base ad ogni esigenza. Sono disponibili le conoscenze, le tecniche e gli strumenti del settore, nonché gli strumenti chiave per trasmettere sensazioni attraverso la telecamera.

Ad Ártidi offriamo una formazione specifica in cui diverse aree vengono insegnate da una prospettiva innovativa e attuale. Questi programmi sono insegnati dal concetto più ampio, con l'obiettivo principale di ogni studente di imparare ad applicare l'intera serie di strategie in ogni attività professionale in modo competitivo ed efficace.

La specializzazione è un corso esclusivo di Ártidi ed è composta da una propria laurea con competenze nazionali e internazionali riconosciute da ASEMAIC, ACAP e Trends School.

Il corso ha una durata di 210 ore, è strutturato in 3 moduli di formazione in cui la teoria è combinata con la pratica e la realizzazione di un progetto finale.

obiettivi

  • Presentare agli studenti il mondo della scenografia.
  • Approfondire la conoscenza del linguaggio audiovisivo e delle sue possibilità.
  • Crea nuove realtà in base a un prodotto.
  • Fornire strumenti e processi di creazione e progettazione per comunicare allo spettatore.
  • Acquisire le competenze e le capacità per svolgere una direzione artistica audiovisiva.
  • Conoscere gli strumenti e le tecniche per la costruzione e la creazione di scenari audiovisivi.
  • Condizionare un campo vuoto per trasformarlo in uno spazio sensibile per comunicare il marchio attraverso il processo creativo e il montaggio delle scene.
  • Evoca un clima scenico appropriato per un dato spazio.
  • Avere una padronanza dell'applicazione di forme e colori.
  • Posizionare lo studente in un ambiente di lavoro competitivo.

Il Plús de Ártidi

  • Il nostro scenografo è il direttore artistico dell'evento e non fa parte dell'attrezzatura.
  • Ti consente di creare azioni comunicative usando lo scenario come rivendicazione.
  • Crea eventi in base allo scenario.
  • Lo scenografo apporta un valore aggiunto alle aziende in quanto possono anche realizzare vetrine e installazioni scenografiche.
  • Alla fine del corso, un consulente professionista consiglia agli studenti le uscite di lavoro tenendo conto dei loro studi; Esperienza professionale e analisi SWOT personalizzata.

I professorado

Il team didattico è composto da professionisti attivi con riconoscimento professionale nazionale e internazionale in diversi marchi. Un team che integra la formazione con la realtà aziendale.

  • Marc Chornet (produttore audiovisivo: creazione e linguaggio audiovisivo. Laurea in recitazione nella specialità della regia e della drammaturgia)
  • Sergi Corbera (scenografo e art director. Lingue per la direzione artistica e concezione dell'idea)
  • Laura Clos (scenografo e art director. Tecniche e materiali creativi per la direzione artistica)
  • Azucena Ferrer (direttore artistico pubblicitario. Sviluppo e realizzazione di direzione artistica)
  • Jordi Llobet (estetica audiovisiva applicata al marchio)
  • Fausto Leoni (direttore artistico e stilista)

Consultare il dipartimento di orientamento dei professori di ogni edizione.

Cosa puoi contribuire

  • Direzione e sviluppo di azioni globali nello scenario.
  • Crea spazi espositivi originali e funzionali per le aziende che vendono prodotti o servizi.
  • Progettazione di scenari effimeri per spettacoli o eventi ricreativi.
  • Progettazione e pianificazione dell'assemblaggio di spazi espositivi effimeri per marchi commerciali.
  • Creazione di atmosfere interne di spazi commerciali.
  • Tecniche innovative per creare spazi con la propria identità.
  • Tecniche di espressione visiva e ottenere il segno della creatività personale.
  • Applicazione di forme, volumi e colori negli spazi commerciali dei marchi.
  • Progettazione, costruzione e assemblaggio di progetti ed elementi decorativi effimeri.
  • Analisi e sviluppo della personalità del marchio.

Aziende che collaborano

Ártidi ha una commissione di lavoro (Artidiempleo) con oltre 90 aziende che collaborano per svolgere attività di formazione in diverse società che collaborano con riconoscimenti internazionali e nazionali: Ikea, Escada, La Mallorquina, Grupo Inditex, CustoBarcelona, LRoptics, Adolfo Domínguez, Intersport, McGregor , Oysho, Reebok, Pronovias, Swatch, La Perla, Adidas tra gli altri.

La scuola organizza attività ed eventi in collaborazione con grandi centri commerciali, associazioni, fiere e mercati, gallerie d'arte e aziende in cui sono esposti i progetti degli studenti.

Laurea e accreditamento

Laurea: specializzazione in scenografia e direzione artistica audiovisiva: TV, pubblicità e cinema

Premiato da Ártidi Superior School of Window Dressing e Visual Merchandising. Competenze professionali nazionali e internazionali.

Ultimo aggiornamento Settembre 2019

Sulla scuola

En la década de los 80, un colectivo de emprendedores inicia su actividad profesional como escaparatistas y merchandisers en Barcelona. Progresivamente la oferta de servicios de decoración comercial s ... Ulteriori informazioni

En la década de los 80, un colectivo de emprendedores inicia su actividad profesional como escaparatistas y merchandisers en Barcelona. Progresivamente la oferta de servicios de decoración comercial se extiende a otras comunidades dando paso en 1990 al primer curso de escaparatismo en Barcelona para la Cámara de Comercio y posteriormente ampliando. Leggi meno