Corso: Leadership del direttore del progetto

Generale

2 località disponibili

Descrizione programma

30-31 gennaio 2020

23-24 marzo 2020

25-26 giugno 2020

26-27 novembre 2020

Direzione del progetto

Informazioni generali

Obiettivo

Al termine di questa formazione, gli studenti saranno in grado di:

  • identificare il loro stile di leadership dominante,
  • per scoprire le leve delle motivazioni individuali e comuni,
  • per costruirne la versione e condividerla,
  • mobilitare tutte le parti interessate al progetto per sviluppare la cooperazione.

Prerequisiti

Nessuna conoscenza specifica specifica richiesta

pubblico

Direttore del progetto

livelli

miglioramento129060_rsz_bruce-mars-8yg31xn4dsw-unsplash.jpg

programma

descrittivo

Esercitare una leadership efficace

  • Comprendi le caratteristiche della leadership
  • Sapere come identificare i quattro principali stili di leadership e identificare il tuo stile dominante
  • Comprendi il potere di influenza del leader
  • Distingua il potere, il potere e l'autorità
  • Comprendi le caratteristiche di un team di progetto di successo
  • Individua le fasi di sviluppo del tuo team
  • Valuta le capacità e la motivazione di ciascun dipendente
  • Anticipare le difficoltà: anticipare possibili scenari e le migliori alternative

Coesione della squadra adottiva

  • Comprendere come funzionano i team: le caratteristiche di un team di progetto, le sue dinamiche
  • Definire i benefici della coesione di gruppo
  • Sviluppare l'appartenenza al team: metodi e strumenti
  • Prendi in considerazione i diversi ambienti dei membri del team e delle loro organizzazioni
  • Stabilire regole operative: svolgimento di riunioni, briefing,

Guida il tuo team di progetto

  • Definire gli obiettivi per il team che sono fattori motivanti
  • Delegare e potenziare
  • Definire con ogni dipendente la propria missione e il ruolo nel team, identificare le abilità individuali
  • Unifica i team dispersi

Favorire il confronto produttivo, neutralizzare i conflitti distruttivi

  • Prendi decisioni in gruppo, rispondi alle obiezioni e usale positivamente
  • Anticipare e risolvere i fattori destabilizzanti, sapere come rimbalzare
  • Presentare un progetto di squadra, il ruolo di ciascun membro della squadra
  • Integra nuovi dipendenti, gestisci le partenze
  • Promuovere la collaborazione attiva
  • Affrontare le sfide, creare cambiamenti, innovare
  • Conoscere le leve motivazionali per potenziare le parti interessate
  • Costruire e ispirare una visione condivisa, dare significato ad azioni e progetti
  • Comunicare per mobilitare il team di progetto
  • Stabilire un clima di fiducia, definire obiettivi di cooperazione
  • Prendi ispirazione dai metodi Agile
  • Incoraggiare, riconoscere i contributi individuali, celebrare il successo

Le sfide della gestione trasversale

  • Piombo senza potere gerarchico
  • Promuovere il lavoro collaborativo e l'intelligenza collettiva, istituire un sistema di verifica pianificato
  • Coinvolgere la gestione dell'azienda nel suo progetto
  • La gestione di "puntuali collaboratori" IT o aziendali, il loro posto nel team di progetto
  • Lavorare in team multidisciplinari, nonostante le differenze "culturali"
  • Caso di progetti multi-sito, utilizzo di strumenti di lavoro remoti
  • Determinare un calendario motivante e valutare i risultati

Ulteriori informazioni

Metodo di insegnamento

La pedagogia si basa su:

  • alternare contributi, seminari e scambi con partecipanti di un gruppo di pari
  • scenari preparati o basati su casi di apprendimento

altoparlanti

Solange Hemery Jauffret, Formazione di Orsys

Ultimo aggiornamento Marzo 2020

Sulla scuola

L’IFCAM est l’Université du Groupe Crédit Agricole, centre d’investissement et de développement du capital humain, au service des ambitions du projet de groupe CA. Créé en 1976, à l’initiative des Cai ... Ulteriori informazioni

L’IFCAM est l’Université du Groupe Crédit Agricole, centre d’investissement et de développement du capital humain, au service des ambitions du projet de groupe CA. Créé en 1976, à l’initiative des Caisses régionales de Crédit Agricole, le périmètre de l’IFCAM s’est élargi en 2001, avec la création de l’entité Crédit agricole SA et l’intégration des filiales. Leggi meno