Advanced Study Program in Motion Design and Video Branding

IED – Istituto Europeo di Design Milan

Descrizione del programma

Advanced Study Program in Motion Design and Video Branding

IED – Istituto Europeo di Design Milan

THIS PROGRAM IS TAUGHT IN ITALIAN

La Motion Design and Video Branding è il ramo del design (di brand come di prodotto) che si applica alla produzione cine-televisiva, specializzata nella messa in movimento di elementi grafici, con la possibilità di generare effetti, distorsioni, traslazioni; di creare l’illusione 3D in spazi reali o fantastici; di gestire effetti sonori e musicali. I messaggi così creati integrano più livelli: da quello visivo all’emozionale, da quello cinetico-spaziale all’uditivo. La capacità di fondere elementi in movimento (testi o grafiche di corporate) con immagini riprese e montate, o perfino live, con elaborazione di movimenti di camera tridimensionali richiede competenze di regia, di graphic design, sound design, montaggio.

L’obiettivo del nuovo corso in Motion Design and Video Branding è quello di formare professionisti in grado non solo di gestire gli apparati tecnologici della disciplina, ma soprattutto di apprendere il linguaggio, il processo produttivo, la struttura organizzativa inerente a tale attività, per potersi inserire professionalmente nei settori dove l’applicazione della motion graphics è più ampia e promettente.

Analogica, digitale, web; convention, concerti conferenze; stand, fiere, showroom, negozi. I campi di applicazione della motion graphic sono sempre più ampi. La necessità di integrare elementi grafici in movimento (siano essi testi o elementi di corporate) con immagini animate, o riprese e montate, obbliga all’assunzione di competenze di regia da un lato e di graphic design dall’altro; con il doveroso innesto di competenze in sound design e montaggio. Il corso offre un percorso di specializzazione totalmente incentrato, sul mercato già esploso e in difetto di competenze, della motion graphic. In particolar modo quella a base video che è richiesta dal mercato televisivo (in espansione con la crescita del satellitare, del digitale terrestre, delle Tv tematiche) ma anche sempre più ricercata dal web. Oltre le Tv e la rete, il corso si occuperà di fornire strumenti per affrontare altre richieste provenienti dalle produzioni 'multimediali', con le videoclip, i video per fiere, showroom, convention, concerti, i video istituzionali, le animazioni infografiche.

A chi è rivolto

Il corso è disegnato per rispondere a una forma di ri-qualificazione professionale che porti operatori di settori diversi e limitrofi a sviluppare nuove e proficue competenze in un mercato in crescita. Risulta la giusta specializzazione per designer grafici, registi, documentaristi, operatori di ripresa, sound designer e per quanti vogliano specializzarsi completando la loro formazione a partire da uno o più aspetti di competenza tecnica sul tema.

Metodologia e struttura

  • Il piano di studi prevede tre aree, equivalenti in termini di impegno orario.
  • Una prima area è di carattere metodologico: si tratta di capire la motion graphics, le sue applicazioni e le sue funzioni, e come avviene il processo di produzione.
  • Una seconda area è di ordine professionale: in essa, una serie di testimonianze di agenzie che agiscono nel settore sotto diversi aspetti raccontano il loro rapporto con i clienti, il processo di produzione, il mercato in generale.
  • Una terza area è di ordine tecnologico: in questo caso vengono attivati laboratori atti a sviluppare una serie di programmi necessari e sufficienti per gestire l’immagine in motion, a partire da After Effect.

Alla fine del percorso, i partecipanti saranno in grado di:

// Comprendere il processo metodologico del lavoro in motion graphics; // Identificare una semantica adatta a gestire identità e valori in movimento; // Identificare una serie di elementi di immaginazione e di interazione presenti nel format video; // Gestire il range di possibili applicazioni di una motion graphics (informativo, emozionale etc); // Acquisire una competenza sui software già adatti e aggiornati; // Concepire in termini di art direction una competenza generale sulla gestione della motion all’interno di meccanismi di comunicazione più ampi.

IED + ADOBE//AUTODESK//MICROSOFT

Grazie all’accordo con le più importanti software house, tutti gli studenti del corso avranno in esclusiva e completamente gratuito l’accesso al pacchetto Design & Web Collection (Adobe Photoshop® CC, Adobe Illustrator® CC, Adobe InDesign® CC, Adobe Dreamweaver® CC, Adobe Flash® Professional CC, Adobe Fireworks®, Adobe Acrobat® Pro), ai software Autodesk (3D Max, Aurocad, Maya) e Microsoft (Word, Excel, Power Point, Outlook, One Note, Access, Publisher). Tutti i programmi saranno utilizzabili sia dai laboratori della Scuola sia dal proprio computer personale.

Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Italiano


Ultimo aggiornamento July 12, 2016
Durata e prezzo
This course is Obbligo di frequenza
Start Date
Data d'inizio
Febbraio 2017
Duration
Durata
7 mesi
Price
Prezzo
Information
Deadline
Data d'inizio Febbraio 2017
Luogo
Italia Milano
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info
Durata 7 mesi
Prezzo Richiedi info